Olio Extra Vergine di Oliva

L’olio Extravergine di oliva, non è solo un condimento, ma un prezioso alleato nella vita di tutti i giorni, nel fornire al nostro corpo preziosi nutrienti.

L’EVO è un olio che si ottiene dalla prima spremitura dei frutti dell’ulivo denominati drupe.

A partire dalla raccolta fino all'estrazione di olio, il tutto deve avvenire in maniera meticolosa onde evitare di incidere negativamente sulla qualità dell’olio, che dovrà risultare ben conservato ed integro.

Ciò che determina la qualità del prodotto è l’acidità: il pH dell’olio extravergine di oliva insieme a parametri gustativi ed organolettici, rappresenta il metro di giudizio nella valutazione della qualità del prodotto.

L’olio extravergine di oliva come patrimonio dell’umanità Tutti i nutrizionisti sono concordi nell'affermare che l’olio extravergine d’oliva è il condimento ideale grazie all'equilibrio dei grassi in esso contenuti.

Presenta acidi grassi mono-insaturi, che sono tra le sostanze più importanti per prevenire disturbi cardiovascolari, mentre risulta povero di grassi saturi che causano l’aumento del colesterolo nel sangue e sono direttamente responsabili dell’occlusione delle arterie, dell’infarto miocardico e di arteriosclerosi.

È ricco invece di acido oleico, un grasso mono-insaturo che riduce i livelli del colesterolo cattivo in favore di quello buono. La presenza di grassi mono-insaturi, rendono l’EVO resistente ad alterazioni, il che significa che tende a non andare a male e a sopportare bene la cottura, raggiungendo anche temperature elevate senza produrre sostanze nocive. Ecco perché rispetto a ciò che si è sempre sostenuto in passato, è perfetto anche per friggere alimenti. Differenze con altri oli

Ciò che rende unico l’olio extravergine d’oliva rispetto ad altri oli è la presenza di polifenoli, antiossidanti naturali necessari alla nostra salute in quanto proteggono l’incorruttibilità delle membrane cellulari, fornendo così una difesa contro lo sviluppo e la formazione di tumori, oltre a contrastare perdita di memoria e altre alterazioni delle funzioni cognitive dovute all'invecchiamento.

Una delle caratteristiche principali dell’olio extravergine di oliva è che è una fonte naturale di vitamina E, noto antiossidante che favorisce il rallentamento dell’invecchiamento cellulare, oltre a proteggere le ossa da decalcificazione ed osteoporosi. Altra sostanza che si trova in abbondanza nell'EVO è lo squalene, che in base agli studi effettuati, è efficace nel contrastare i tumori della pelle. Indicazioni sul consumo dell’olio extravergine d’oliva Anche se l’olio extravergine di oliva non ha controindicazioni bisogna far attenzione al: metodo di conservazione, quantità consumata.

Dal momento che si tratta di un olio abbastanza calorico, si dovrebbe non esagerare con il consumo, soprattutto se si vuol tenere sotto controllo il peso.

Per quanto riguarda invece il metodo di conservazione, va tenuto in un luogo buio e lontano da fonti di calore e va consumato massimo entro 18 mesi dalla data di produzione.

Inoltre, tende ad ossidarsi all’aria e quindi non bisognerebbe mai ripristinare il livello dell’olio in una bottiglia mezza vuota, ma suddividere l’olio in tante bottiglie quanti sono i litri.

Fattoria Terranova, produce Olio Extravergine di Oliva di qualità superiore, prodotto esclusivamente da olive selezionate di origine italiana spremute a freddo.

Acquista ora la tua bottiglia di Olio Extravergine di Oliva 

Qualità garantita da Fattoria Terranova.